Home > La nostra storia

La nostra storia


Il 15 aprile 1927 viene eletto il Consiglio Direttivo dell ‘Automobile Club di Pavia ed il Prof. Cav. Uff. Attilio Spizzi ne diventa presidente. 

Nel 1935 è nominato presidente del Club il Dott. Franco Inglese.


Nel 1939 diventa presidente il Conte Pietro Salvaneschi.


Nel 1945 viene nominato presidente il Commissario Provinciale Dott. Carlo Saglio da parte del Comitato di Liberazione Nazionale-Prefettura di Pavia nella persona del prefetto Borlandi, per i servizi autoveicoli affidati all’allora RACI. Corrisponde al personale una indennità di libertà ed una di bombardamento, quest’ultima per un periodo di 60 giorni. Rimarrà in carica sino al 1960.


Gli succede l’ing. Franco Arona sino al 1966 e successivamente per breve periodo il rag. Augusto Beretta.


Nel 1967 viene eletto l’ing. Giovanni Brambilla e sotto la sua presidenza viene eletto presidente della commissione sportiva il Prof. Siro Pietro Quaroni: è l’inizio delle manifestazioni che si svolgeranno negli anni 70 culminate nel “Rally 4 regioni”. 


Diventerà Presidente dell’Ac Pavia nell’anno 1973 e si “considererà dimesso” come da verbale del consiglio direttivo il 7 luglio 1999.


Viene nominato in quella data come nuovo presidente il prof. Angelo Dabusti che si dimetterà nel giugno 2012.


E’ attualmente in carica dall’aprile 2014 il geom. Marino Scabini.